le stagioni del tempo, di Loredana De Vita

Seasons of Time

Inverno, primavera, estate, autunno… ogni stagione ha dei mesi che osservano giorno dopo giorno i frutti acerbi o maturi della vita che trascorriamo per conoscere noi stessi e gli altri.

Stagione dopo stagione, mese dopo mese, giorno per giorno viviamo la nostra vita e la vita lascia che noi la viviamo chiunque siamo, qualsiasi cosa facciamo, in qualsiasi modo percepiamo o meno la nostra presenza nelle stagioni del tempo.

Sì, assolutamente viviamo… in ogni caso, viviamo… tuttavia, viviamo.

Infatti, le nostre stagioni trascorrono comunque anche se non le viviamo pienamente. Trascorrono anche se dimentichiamo, volontariamente o meno, di dare loro il passo giusto affinché siano vissute significativamente.

Questo è il motivo che conferma la mia umile proposta di vivere le nostre stagioni smettendo di litigare o combattere per i propri interessi individuali. Cominciamo, invece,  a pavimentare di senso ogni passo del nostro percorso affinché si possa essere piacevolmente sorpresi dal buono che possiamo essere e anche capaci di sentire il profumo e gustare il sapore del futuro che forse non vivremo in prima persona, ma che sarà il nostro dono per quelli dopo di noi.

Dovremmo smettere di insegnare l’odio e il possesso, la violenza e l’individualismo, dovremmo tracciare le orme e pavimentare la rotta di un nuovo mondo possibile dove l’interesse personale non esista da solo e per se stesso, ma accolga e sposi i bisogni degli altri come i loro faranno con i nostri.

Non è un’utopia ma una scelta. Soltanto, ricordate, le stagioni del tempo passano comunque e il rischio che corriamo è di non essere capaci di dare un significato al nostro tempo.

Annunci