l’anno nuovo, prima composizione in versi ottonari del 2021 di Daniela Domenici

l’anno nuovo ch’è neonato

accogliamolo con gioia

che sia colmo di passione

di rispetto, d’attenzione

che sia denso di cultura,

di colori, d’avventura

che ritorni la salute

senza virus nel pianeta

che si possa nuovamente

incontrarsi, abbracciarsi