Estonia, parità di genere da record, riflessione di Daniela Domenici

Kaja Kallas, Prima Ministra estone

 

Kersti Kaljulaid, prima Presidente della repubblica estone

L’Estonia fino allo scorso ottobre è stata l’unica nazione al mondo ad avere una Presidente della Repubblica e una Prima Ministra, una parità di genere da record.

La Presidente estone per 5 anni è stata, fino a ottobre scorso, appunto, Kersti Kaljulaid, nata nel 1969 a Tartu, laureata in biologia con un master in business administration, è stata consigliera economica del Primo Ministro, la prima Presidente dell’Estonia da quando il paese ha dichiarato l’indipendenza nel 1918 ed è anche la più giovane persona ad occupare quel ruolo, a 46 anni. È sposata e madre di quattro figli.

In Italia non abbiamo ancora mai avuto né una Premier né, tanto meno, una Presidente e dopo il nostro amato Sergio Mattarella sarà difficile trovare un altro Presidente che mantenga la credibilità che il nostro Paese ha acquisito durante il suo settennato; forse i tempi sono maturi per una Presidente? Abbiamo sicuramente donne con un curriculum come quello di Kersti Kaljulaid se non ancora migliore, se proviamo a fare un sondaggio ne scopriremo tante…

La Prima Ministra, dal gennaio 2021, è Kaja Kallas, nata a Tallinn nel 1977, laureata in giurisprudenza con un master in economia, è la prima donna a ricoprire questo incarico, è sposata ed è madre di tre figli.

Per concludere questa riflessione ecco le Ministre estoni che sono 6 su 14, il 42,85%, una quasi parità di genere:

Liina Kersna, Ministra dell’Educazione e della Ricerca, nata nel 1980

Anneli Ott, Ministra della Cultura, è stata Ministra della Pubblica Amministrazione, nata nel 1976

Keit Pentus-Rosimannus, Ministra delle Finanze, è stata Ministra dell’Ambiente e degli Affari Esteri, nata nel 1976

Eva-Maria Liimets, Ministra degli Esteri, è stata ambasciatrice della Repubblica Ceca, nata nel 1974

Signe Riisalo, Ministra della Protezione Sociale, nata nel 1968

Maris Lauri, Ministra della Giustizia, è stata Ministra dell’Istruzione e delle Finanze, nata nel 1966