Annunci

Archivio categoria: Carla Sale Musio

violenza e pace nel mondo, di Carla Sale Musio

http://www.carlasalemusio.it/2018/04/16/violenza-e-pace-nel-mondo/ Nella nostra cultura la spiritualità e la materialità sono spesso valori contrapposti. Siamo convinti che le riflessioni spirituali non si accordino con le necessita della vita fisica e in base a questo… Continua a leggere

Vota:

al di là del bene e del male: il linguaggio dei paradossi, di Carla Sale Musio

Proveniamo da una Totalità senza confini e adattarci a vivere dentro le coordinate dello spazio e del tempo non è facile. Da sempre una conoscenza antica racconta alla coscienza le origini profonde da… Continua a leggere

Vota:

le emozioni di Babbo Natale, di Loredana Garau e Carla Sale Musio

Dopo aver portato regali per oltre duemila anni, Babbo Natale si domandò quale fosse il vero significato del suo “portare i doni ai bambini buoni”. “Chi sono in fondo i bambini buoni?” s’interrogava… Continua a leggere

Vota:

indifferenza e cinismo interiore, di Carla Sale Musio

Corriamo nella vita senza sosta, tutti presi ad assolvere gli interminabili impegni della giornata. E quando, infine, diventiamo vecchi ci sembra di non avere ancora vissuto abbastanza. Allora incolpiamo il destino, la sfiga,… Continua a leggere

Vota:

come amano i creativi: altruismo non stop, di Carla Sale Musio

Chi possiede una Personalità Creativa é interessato ai bisogni degli altri, sensibile, accomodante e disposto a sacrificarsi per il bene comune, ma deve stare attento a non lasciarsi trascinare dalle necessità altrui perché,… Continua a leggere

Vota:

come amano i creativi? di Carla Sale Musio

La caratteristica principale di chi possiede una Personalità Creativa è la capacità di spostare agilmente il proprio punto di vista per osservare la vita da prospettive diverse. Capacità che si può esprimere sia nell’empatia che nella creatività. Questa… Continua a leggere

Vota:

ritrovare chi non c’è più, di Carla Sale Musio

Quando muore qualcuno che amiamo, il dolore ci sommerge. In quei momenti, l’idea che la morte sia la fine di tutto prevale su qualunque altra considerazione, e la sofferenza per la perdita fisica annichilisce ogni… Continua a leggere

Vota: