Annunci

Archivio tag: carcere

suicida per legittima difesa, di Carmelo Musumeci

«Non sai chi sono io? Il SenzaDio aveva allargato le braccia. Sì, lo so chi sei. Il boss aveva stretto le labbra, come era solito fare: E non hai paura? Lorenzo scuotendo il… Continua a leggere

Vota:

Quante emozioni tra ieri e oggi in carcere per me! Di Daniela Domenici

  Anche dopo quasi sei mesi che insegno in carcere continuo a ricevere emozioni di vario genere che spero di raccogliere in un secondo libro, dopo “Voci dal carcere”, che scriverò appena finirà… Continua a leggere

Vota:

Tre miei libri, due grandi emozioni, di Daniela Domenici

  Ieri nello stesso giorno in due luoghi diversi ho vissuto due grandi emozioni. Era da tempo che desideravo che il mio primo libro “Fabiola storia di una trans” arrivasse nella sezione trans… Continua a leggere

Vota:

L’8 marzo nel carcere di Firenze, resoconto di Daniela Domenici

Quale miglior data per presentare il lavoro fatto da alcuni dei laboratori svolti nella sezione femminile e trans del carcere di Sollicciano nel 2016 se non l’8 marzo… Il progetto si chiama “Laboratori… Continua a leggere

Vota:

ragazzi di scuola media contro l’assassino dei sogni, di Carmelo Musumeci

Non si potrebbe concepire una punizione più diabolica di quella di vederci strappati dalla società e di essere totalmente ignorati dai membri che la compongano. (William James)   Nel mondo libero ti può… Continua a leggere

Vota:

Evasione da Sollicciano, breve riflessione di Daniela Domenici

  Come molte/i di voi sanno quest’anno insegno inglese nel carcere di Firenze, sono rientrata in un carcere dopo sei anni e mezzo per mia scelta: prima volontaria, ora docente. Quando ieri sera… Continua a leggere

Vota:

Quante tante emozioni…tre mesi dopo, di Daniela Domenici

  Oggi tre mesi fa è iniziata la mia prima avventura di prof. d’inglese in carcere e al serale. Non immaginavo la valanga di piccole e grandi emozioni quotidiane che mi avrebbe piacevolmente… Continua a leggere

Vota:

Con il cuore ritrovato ma…fine pena mai…di Francesco Maccarrone, dal carcere di Tempio Pausania

  L’ho appena ricevuta insieme alla sua lettera, l’ho copiata e ve la propongo… Non cerco pietà ma solo parole Non parlo col muro ma alla persone Avevo una vita da rispettare e… Continua a leggere

Vota: