Archivio tag: città

“Agli scugnizzi delle quattro giornate di Napoli”, commovente ricordo-dedica di Adele Libero

Non sorridevi,  col fucile in mano, gli occhi brillanti d’odio e pur di rabbia calzoni rotti e ricuciti invano. anima pronta a guerra nella sabbia. Eri  Gennaro, dodici anni appena, qualcuno grande ti… Continua a leggere

Vota:

“La pace” di Adele Libero

Non ho visto la pace, nelle vie, nelle case, nei cuori, nella luna, nel mare felice. Ho visto città sventrate, auto bruciate, parole feroci, invece. L’odio di troppi, alimento potente, energizzante, l’odio di… Continua a leggere

Vota:

“Napoli occupata”, un’altra splendida dichiarazione d’amore di Adele Libero per la sua città

Stammatina ‘o mare è troppo azzurro, ‘nu colore violento ca’ t’abbaglia, rinto ‘o core te vene ‘nu sussurro, è l’ammore ca’ oggi t’arrepiglia. Rinto ‘o vico mo’ se stanno scetanno: nu gatto se… Continua a leggere

Vota:

“Napolitudine (nostalgia di Napoli)” di Adele Libero

E pure si tiene sulo ‘na luggettella , piccerella, arò nun vire ‘o mare, e pure si a matina ti aizà ampresso, pe’ sturia’ comm’e ‘a fa pe’ campare, pe’ arrivà a sera… Continua a leggere

Vota:

“Napoli è mia”, inno d’amore di Adele Libero per la “sua” Napoli

Napoli è mia, mi scorre nella sangue, mi brilla negli occhi, col mare di seta, i pastelli nel cielo, i gradini a cascata, le case strette, addormentate fra mura di vicoli bui. Napoli… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.330 follower

  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli