Archivio tag: concerto

capodanno, primo tautogramma in C del 2010 di Daniela Domenici

Capodanno: concerto, con celebri compositori, culturalmente curioso, coinvolgente che comporta consapevole, coesiva cooperazione concertisti/e condotto con chiara competenza

Vota:

la domenica, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

la domenica ci si dedica a tutte quelle attività che nella quotidianità, per il suo ritmo veloce, spesso non hanno voce; che sia un concerto ascoltare o un nuovo libro all’alba iniziare, una… Continua a leggere

Vota:

inno alla gioia, composizione in rima baciata e alternata di Daniela Domenici

Beethoven il più sublime e magico ha composto e non si può immaginare di contendergli il posto; io, nel mio piccolo, sempre con infinita umiltà, voglio cantare un inno alla mia gioiosa serenità… Continua a leggere

Vota:

baishù dei pensieri vagabondi, di Daniela Domenici

pensieri vagabondi ti sfiorano e poi fuggono vuoi fermarne qualcuno perché sia cibo e concerto https://danielaedintorni.com/2018/10/18/sedoka-dei-pensieri-vagabondi-di-daniela-domenici/

Vota:

pensieri come arpe, baishù di Daniela Domenici

come fossero arpe tocco le corde dei pensieri ne nasce un concerto di emozioni armoniche

Vota:

silenTE TEmpesta, gioco linguistico con desinenze e prefissi uguali, di Daniela Domenici

silenTE TEmpesta accaDE DEntro pensieRI RIcordi doloRI RImpianti emergoNO NOttetempo sarebBE BEnvenuto un armoniCO COncerto auspicabiLE LEggerezza…

Vota:

Doppio tautogramma in A e in C, di Daniela Domenici

assoli armonicamente affascinanti caratterizzano concerto cinguettante che carezza con calore chi ama alzarsi all’alba

Vota:

Composizione pentasillabica di colori e musica, di Daniela Domenici

  Pioggia sottile sin dal mattino, grigia giornata, le mie parole come colori per quadro naif che dia stupore, come le note per un concerto che dia sollievo: nel mio piccolo PAROLE – DONO che… Continua a leggere

Vota:

8 luglio 2017: concerto della banda dell’esercito in piazza Signoria, recensione di Daniela Domenici

  Quale cornice più magica si può immaginare per un concerto  del piazzale antistante Palazzo Vecchio in piazza Signoria a Firenze? La banda dell’esercito, splendidamente diretta da Antonella Bona, originaria di Augusta, città… Continua a leggere

Vota: