Archivio tag: don milani

1 luglio 1976, il tema della maturità, in rima baciata, di Daniela Domenici

1 luglio 1976: oggi 43 anni fa ho fatto il tema della maturità e ho scelto il titolo d’attualità; a una splendida frase di don Milani era dedicato che innumerevoli, utili riflessioni mi… Continua a leggere

Vota:

il mio esame di maturità, in rima baciata, di Daniela Domenici

Il mio esame di maturità, ben quarantadue anni fa… …che emozione fu viverlo da studente tutt’altro oggi da prof assistente… per il tema scelsi il titolo su don Milani e alla mia preparazione… Continua a leggere

Vota:

Quante tante emozioni…tre mesi dopo, di Daniela Domenici

  Oggi tre mesi fa è iniziata la mia prima avventura di prof. d’inglese in carcere e al serale. Non immaginavo la valanga di piccole e grandi emozioni quotidiane che mi avrebbe piacevolmente… Continua a leggere

Vota:

Quante storie, quanta vita, di Daniela Domenici

Quante storie, quanta vita, quanta fatica, quanta sofferenza sto ascoltando quotidianemente nei due luoghi speciali in cui ho scelto d’insegnare … don Milani è sempre con me come esempio luminoso da imitare per… Continua a leggere

Vota:

“Sempre umilmente ispirandomi a don Milani…” di Daniela Domenici

  Ieri mattina prima dell’episodio che vi ho raccontato ieri nel post  https://danielaedintorni.com/2014/10/09/umilmente-ispirandomi-a-don-milani-di-daniela-domenici/ avevo avuto due ore in una delle mie terze che al primo impatto, quasi un mese fa, mi aveva fatto… Continua a leggere

Vota:

“Umilmente ispirandomi a don Milani…” di Daniela Domenici

  Stamattina mi è accaduto un episodio che voglio condividere con voi… Come ormai sa chi mi segue quest’anno insegno (non so fino a quando, purtroppo, per quella cosa astrusa che è l’avente… Continua a leggere

Vota:

La mia nuova avventura di Daniela Domenici

“Qui comincia l’avventura del signor Bonaventura” diceva il celebre personaggio dei fumetti creato dal grande STO, Sergio Tofano… …e oggi comincia la mia nuova avventura che mi sta dando emozione, fibrillazione, commozione…insomma tutti… Continua a leggere

Vota:

Daniela e l’insegnamento (e non solo…)

Fortunatamente la sottoscritta può vivere senza Facebook perché ha tante altre fonti di appagamento come ben sanno le sue amiche più care. Oggi la gioia più grande: tornare a insegnare, e farlo fino… Continua a leggere

Vota:

Lettera da una professoressa (dedicata ai miei alunni della prima)

Sono cresciuta avendo la fortuna, grazie anche all’educazione familiare ricevuta, di entrare in contatto, sia dal vivo che attraverso le letture, con realtà come le Baracche Verdi dell’Isolotto di don Mazzi nel 1968… Continua a leggere

Vota: