Le sindache delle Marche e le loro giunte

Dopo aver esaminato le sindache della Val d’Aosta, unica regione italiana con 1 sola provincia, dopo aver analizzato le regioni italiane con 2 e 4 province (con 3 non ce ne sono), passo ora a esaminare quelle con 5, giusto per avere un mio ordine mentale in quest’analisi a tappeto e portarla a completamento: inizio con le Marche.

I comuni delle Marche sono 239 e le sindache in carica sono 24, il 10%.

Il dato che salta all’occhio è che, rispetto alle regioni fin qui esaminate, non c’è alcuna provincia senza sindache e il loro numero è quasi omogeneo in tutte e cinque le province.

La provincia di Pesaro Urbino ne ha 7, seguono quella di Macerata e di Fermo con 5, poi Ascoli Piceno con 4 e Ancona con 3.

Ecco le 24 sindache marchigiane e le loro giunte.

–      Provincia di Pesaro Urbino:

–      Borgo Pace – Romina Pierantoni, 1 donna su 4 assessori

–      Cartoceto – Olga Valeri, 1 su 5

–      Gradara – Franca Foronchi, 1 su 3

–      Piagge – Marzia Tirso Bellucci, 1 donna su 2

–      San Costanzo – Margherita Pedinelli, 3 donne su 5

–      Serra Sant’Abbondio – Nadia Mollaroli, 1 su 3 e la vice sindaca è donna

–      Serrungarina – Marta Falcioni Venturi, 1 su 3

–      Provincia di Macerata:

–      Bolognola – Simonetta Scaficchia, 0 su 1

–      Colmurano – Ornella Formica, 1 su 3

–      Corridonia – Nelia Calvigiani, 1 su 4

–      Petriolo – Piera Debora Mancini, 1 su 3

–      Porto Recanati – Rosalba Ubaldi, 1 su 3

–      Provincia di Fermo:

–      Fermo – Nella Brambatti, 2 su 7

–      Monsampietro Morico – Romina Gualtieri, 2 donne su 3

–      Montottone – Francesca Claretti, 2 donne su 3

–      Ortezzano – Giusy Scendoni, 0 donne su 3

–      Pedaso – Barbara Toce, 0 donne su 2

–      Provincia di Ascoli Piceno:

–      Acquasanta terme – Barbara Capriotti, 0 su 3

–      Appignano del Tronto – Maria Nazzarena Agostini, 1 su 3

–      Carassai – Tiziana Pallottini, 0 su 3 e la vice sindaca è donna

–      Castel di Lama – Patrizia Rossini, 0 su 5, record negativo

–      Provincia di Ancona:

–      Chiaravalle – Daniela Montali, 3 donne su 7

–      Monte San Vito – Sabrina Sartini, 2 donne su 4

–      Montemarciano – Liana Serrani, 0 donne su 5, record negativo