Monica Guerritore e la sottoscritta…di Daniela Domenici

guerritore da spoletofestivalcorner.

Quasi un anno fa, esattamente il 29 marzo 2012, scrivevo e pubblicavo la seguente recensione
https://danielaedintorni.com/2012/03/29/mi-chiedete-di-parlare-al-teatro-della-pergola-di-firenze/
sul mio sito e anche sul quotidiano online a cui collaboro; il 3 aprile 2012 ricevevo il seguente commento, sempre nel mio sito, alla suddetta recensione:
Condivido in pieno il giudizio di Daniela anche perchè ho potuto vedere lo spettacolo alla Prima di Spoleto. La Guerritore traccia un’immagine che nemmeno da come fuma si può avvicinare alla Fallaci ,è inadeguata sia per come cammina sia per la tragicità che immette nel parlare. Oriana era una persona ironica a volte anche sagace e simpatica ed io ho tutte le carte per parlare, sono stata la sua ultima segretaria fino alla sua morte e questa rappresentazione Oriana l’avrebbe distrutta nella maniera migliore ignorando completamente che sia mai stata fatta o con uno scritto che avrebbe potuto stroncare la carriere dei più potenti. Daniela Di Pace segretaria di Oriana Fallaci
E poche ore fa dopo un anno ho ricevuto questa mail, che rendo pubblica, da parte di Monica Guerritore:
Leggo solo oggi la sciatta e incolta “recensione” fatta un anno fa al mio spettacolo su Oriana Fallaci. Spettacolo che al secondo anno entusiasma e riempie i teatri di tutta Italia ( magnifica Pergola compresa e record al Piccolo Teatro di Milano).Sono gli incompetenti come lei ( e un paio di altri) ad aver tolto qualunque credibilità al giudizio del, in questo caso “soi disant”, recensore.
Apprezzi la mia discrezione ed educazione nello sbeffeggiare le stupidaggini che ha scritto .Li faccio in privato. Per non crearle un vero imbarazzo.
Monica Guerritore
Non mi crea alcun imbarazzo, come vede, perché infatti la rendo immediatamente pubblica, grazie per aver trovato il tempo e la voglia di scrivere dopo un anno…

Annunci