Gli itinerari di genere

itinerari di genere

Gli itinerari di genere sono strumenti di grande efficacia per ridisegnare un immaginario femminile diverso da quello attuale. Tra pubblicità, segnaletiche e intitolazioni, le nostre città continuano a esibire corpi e a cancellare menti e diritti delle donne.
La toponomastica è solo un punto di partenza per portare alla luce con le classi le nostre tracce, visibili e nascoste: se ci lasciamo rimuovere ancora dalla memoria, restiamo pezzi di carne da esporre, usare, ferire, uccidere. Per questa ragione vogliamo incidere sulla cultura territoriale del nostro Paese lavorando anche nella scuola, con alunne e alunni.

Lancio un invito a chiunque ami scrivere e/o fotografare e abbia voglia di collaborare all’impresa: inviate una mail a 8marzo3donne3strade@gmail.com o contattatemi sulla pagina facebook di Toponomastica femminile, dove nascono le proposte didattiche per il prossimo anno. Sul sito www.toponomasticafemminile.it, alla voce iniziative/didattica, troverete esempi di quanto già realizzato in questi due anni