Equinozio d’autunno di Adele Libero

autunno

Nell’equinozio di primavera
un’aria dolce e nuova spira,
in quello d’autunno, invece,
il cielo si tinge di pece!
Al mattino è ancora scuro,
e così non sei sicuro,
nella nebbia ti arrabatti
e in casa a volte sbatti,
contro porte ancora chiuse,
gridi allor contro le Muse,
contro il mondo ed il destino
che ti oscurano il mattino.
Ma poi lei sorride ancora
e ritorna anche l’aurora !!