Oggi nel 1846 Adolphe Sax brevettò il sassofono, da me tradotto e rielaborato

saxophone 

la prima band di sassofoni – 1870

Emergendo dal suo laboratorio parigino l’inventore-musicista Adolphe Sax presenta 14 brevetti per uno strumento destinato a rivoluzionare la musica americana quasi un secolo dopo. La sua nuova invenzione: il sassofono.

Inizialmente creato in legno lo strumento di Sax “flared”, fiammeggiava all’estremità per formare una campana per amplificare la musica. Progettato in sette misure dal sopranino al contrabbasso il sassofono combinava la facile “fingering”, diteggiatura, dei grandi strumenti a fiato con il boccaglio a canna singola di un clarinetto.

Sebbene il sassofono sia diventato velocemente popolare nelle bande dell’esercito francese Sax, nato in Belgio, trascorse decenni in tribunale nel tentativo di respingere imitazioni ed ebbe solo miseri profitti prima che il suo brevetto scadesse nel 1866.

Seguirono miriadi di modificazioni che migliorarono la facilità d’esecuzione.

http://www.wired.com/2010/06/0628saxophone-patent/

 

Annunci