“Un tesoro di senzatetto” di Daniela Perelli, recensione di Daniela Domenici

un tesoro

Un delizioso libro di un’autrice esordiente che ama profondamente gli animali e che probabilmente nella vita fa, o ha fatto, anche volontariato tra le persone senzatetto, un mondo che conosce perfettamente così come quello di un canile, in particolare quello di Sestri Ponente come dichiara lei stessa nei ringraziamenti finali.

I protagonisti di questo libro sono Margherita e Luca, un medico veterinario; l’autrice decide di farli parlare a capitoli alternati dando così una doppia visione di ogni singolo episodio che accade e di ogni sensazione e sentimento che provano, un ottimo escamotage che funziona, almeno secondo il mio personalissimo punto di vista.

L’autrice riesce a trattare con leggerezza anche i temi più scottanti senza indulgere mai al pietismo e alla compassione ma anzi sottolineando i valori positivi, le qualità di ognuno dei personaggi del suo libro sia umani che…canini: complimenti alla mia omonima Daniela!

 

 

 

Annunci