Insieme, di Adele Libero

insieme-a-napoli

 

Passeggiando nella Storia insieme a te,

mostrandoti palazzi e frammenti

di memorie di gloria e di portenti,

d’una città che ha saputo soffrire,

 

d’una città che non vuole morire,

e si piega soltanto al suo cielo.

Ed è viva ed ha forza terrena,

e stupisce e d’amore è piena.

 

Così, turista, m’appoggio al passato

ancora adesso mi manca il mio fiato:

vorrei parlar di greci e bizantini,

di normanni, di svevi o di borboni.

 

Ma la mia gente già t’ha conquistata

e più ricca e più vera sei partita.