Il vento racconta, di Adele Libero

D’un’esile esistenza arrampicata
sul guscio delle ore e del destino
il vento raccontava.
Timida l’onda sorreggeva
il peso di quel suono
mentre una luna di colore avana,
si adagiava sul mare.

Ma poi apparve Amore,
quel Dio che tutto muove,
e sorridendo prese a sé quell’Uomo
che più non ci credeva
e lo rese immortale.

Annunci