oh, come to me in my dreams, by Mary Shelley, con traduzione in italiano

Oh, come to me in dreams, my love!

…I will not ask a dearer bliss;

Come with the starry beams, my love,

…And press mine eyelids with thy kiss.

‘Twas thus, as ancient fables tell,

…Love visited a Grecian maid,

Till she disturbed the sacred spell,

…And woke to find her hopes betrayed.

But gentle sleep shall veil my sight,

…And Psyche’s lamp shall darkling be,

When, in the visions of the night,

…Thou dost renew thy vows to me.

Then come to me in dreams, my love,

…I will not ask a dearer bliss;

Come with the starry beams, my love,

…And press mine eyelids with thy kiss.

Oh, vieni da me nei sogni, mio amore

…non ti chiederò una felicità più cara;

vieni con i raggi delle stelle, mio amore,

…e premi le mie palpebre con il tuo bacio.

fu così, come narrano le fiabe antiche,

…che Amore visitò una donna greca,

finché lei disturbo il sacro incantesimo

…e si svegliò per trovare le sue speranze tradite.

ma il sonno gentile velerà la mia vista,

…e la lampada di Psiche farà ombra,

quando nelle visioni della notte

…tu rinnoverai le promesse a me.

Oh, vieni da me nei sogni, mio amore

…non ti chiederò una felicità più cara;

vieni con i raggi delle stelle, mio amore,

…e premi le mie palpebre con il tuo bacio

Annunci