la patente, in rima baciata e alternata, di Daniela Domenici – dedicata a Mia Martini

Il sostantivo, e aggettivo, “patente”

deriva da un participio presente

che significa “manifesto, evidente”;

se la patente della macchina hai ottenuto

vuol dire che tutti gli esami hai sostenuto

in cui sarà stato lampante,

evidente

che meritavi seduta stante

la patente

perché hai una velocità costante:

sei prudente.

Luigi Pirandello una delle sue più celebri novelle “La patente” ha intitolato

ma è una patente strana ché il protagonista di esser jettatore è accusato

il che dimostra che una “patente” si può acquisire

ma anche, purtroppo, talvolta soltanto subire…

Annunci