8 marzo 2019, di Adele Libero

T’accoglie col sorriso pur se piangi
e ti ridona il mondo in un momento,
combatte guerre con l’arcobaleno
rubando l’ore e spazio al tuo destino.

Conserva nel grembiule le castagne
perché possa giocar sotto la luna,
e ti cucina mille squisitezze
(i piatti preferiti da un bambino).

Oggi è moderna, brava sul lavoro,
e s’affaccenda, mosca nel bicchiere,
girando svelta nella sua giornata,
è lei, è donna, nostra amica fata.

Annunci