maggio, acrostico dell’amore intenso di Adele Libero

Mangio le tue parole come grano
accatastato dentro le mie vene,
girandole d’amore come spighe,
gentili vanno a dondolare il cuore.
Invano tento di guardare il cielo
ormai sei tu l’unico sole d’oro.

Annunci