il cinguettio e il coronavirus, composizione in rima baciata e alternata di Daniela Domenici

dei miei amici uccellini all’alba il cinguettio

sembra sia diventato quasi un balbettio,

il coronavirus ha colpito anche loro:

non hanno più voglia di fare un coro,

non hanno più il coraggio

come prima di cantare

e ci danno solo un assaggio

di quel che sanno fare,

questo silenzio ormai surreale

anche a loro fa molto male…