buon ferragosto, acrostico di Adele Libero

Baci rubati all’ombra delle barche,
Un vecchio che partiva per pescare,
Ore notturne al lume della luna,
Nessuno che potesse disturbare.
Fu quello l’anno che capii l’amore,
E il seno mi si alzava nei sospiri,
Ridesti dell’ingenuo mio pudore,
Ridendo ti donai i miei respiri.
.
All’alba il sole prese i nostri sguardi,
Già lo sapeva che sarei partita,
Ognor tentando di tornare indietro.
Se sulla sabbia ci fosse l’autunno
Tu mi terresti calda sulla riva,
Offrendo al mondo questo nostro amore.