t’è u mae figgeu, sei il mio bambino, composizione in dialetto zeneise proposta e tradotta da Anna Basso

Rattín, pullin
Fagottu piccin,
Scufïeta de pizzu
E fasceue de lin,
Ganasce de reuza
T’e propriu ûn pumin,
Eugetti de muïa
Che rían cü bucchin.
Balletta,battuzu
Fregouggia de pän,
Ti cianzi, ti rii,
Ti me porzi a man.
Te spremmu
E te baxio
Te strenzu in sciu cheu…
T’é a cosa ciú bella.
Tí t’e o mae figgeu

……………………………

topino, pulcino,

fagotto piccolo

cuffietta di pizzo

e pannolini di lino,

guance di rosa

sei proprio un piumino,

occhietti color della mora

che ridono con la bocca

pallina, batacchio

briciola di pane

tu piangi

tu ridi

tu mi prendi la mano

ti spupazzo

e ti bacio

ti stringo sul cuore

sei la cosa più bella

sei il mio bambino