amore antico, di Tiziana Mignosa

Sulle note di Autumn rose di Ernesto Cortazar)

 

Accenderò la luna alle mie notti

quando nella pioggia del silenzio

l’estate intona il canto dell’Amore

 

e arriverà a me

sull’impalpabilità di un soffio

l’idea di te

 

Amore Antico

che a passi scalzi

mi attraversi i sensi

 

 

A me … tu torni

ogni volta che con gli occhi annego

nel lago rosa della nostalgia

 

 

in punta di piedi

allora entrerò

nel giardino delle ore andate

 

 

e di te sazierò le mie attese

continuando a farmi male

sui roseti senza aroma della vita

 

 

tiziana mignosa

agosto duemilanove