lettera a Pinocchio, Zecchino d’Oro 1959

Carissimo Pinocchio
Amico dei giorni più lieti
Di tutti i miei segreti
Che confidavo a te
Carissimo Pinocchio
Ricordi quand’ero bambina?
Nel bianco mio lettino
Ti guardai, ti sfogliai, ti sognai
Dove sei? Ti vorrei veder
Del tuo mondo vorrei saper
Forse babbo Geppetto è con te
Dov’è il gatto che t’ingannò
Il buon grillo che ti parlò
E la fata turchina dov’è?
Carissimo Pinocchio
Amico dei giorni più lieti
Con tutti i miei segreti
Resti ancor nel mio cuor
Come allor
Carissimo Pinocchio
Ricordi quand’ero bambina?
Dove sei? Ti vorrei veder
Del tuo mondo vorrei saper
Forse babbo Geppetto è con te
Dov’è il gatto che t’ingannò
Il buon grillo che ti parlò
E la fata turchina dov’è?
Carissimo Pinocchio
Amico dei giorni più lieti
Con tutti i miei segreti
Resti ancor nel mio cuor
Come allor
Carissimo Pinocchio
Ricordi quand’ero bambina?
Con tutti i miei segreti
Resti ancor nel mio cuor
Come allor