10 giorni senza mamma, film, 2019, recensione di Daniela Domenici

Ho scelto casualmente questo film su Amazon Prime e me ne sono innamorata perdutamente sin da subito.

La regia è di Alessandro Genovesi che è anche coautore del soggetto e della sceneggiatura con Giovanni Bognetti. Il formidabile protagonista principale è il bravissimo Fabio De Luigi che per questa interpretazione ha ricevuto la nomination al Nastro d’Argento 2019 e che interpreta il ruolo di marito di Giulia, una formidabile Valentina Lodovini, e padre di due figlie e un figlio, Camilla, Bianca e Tito. Brava anche Diana Del Giudice nel ruolo di Lucia, la babysitter, e Niccolò Senni e Antonio Catania nel ruolo, rispettivamente, di concorrente in azienda e di proprietario e direttore della stessa.

Per non togliervi il piacere di vederlo ecco in estrema sintesi la sinossi: Giulia, dopo 13 anni in cui ha fatto solo la madre e la moglie e ha lasciato il lavoro, decide di “staccare” e di andare in vacanza per 10 giorni a Cuba con sua sorella Caterina, una deliziosa Valentina Cenni. Al suo ritorno troverà varie sorprese ma…non vi dico altro, lasciatevi trascinare dal divertimento, dalle emozioni e dalla commozione che vi regaleranno Carlo con Camilla, Tito e Bianca.

PS ringrazio Alessandro Genovesi per aver immaginato, scritto e diretto questo film che ogni papà dovrebbe vedere…