pensieri vagabondi, un sedoka e due baishù di Daniela Domenici

s’intersecano

pensieri vagabondi

fluttuano senza sosta

e rimbalzano

finché all’improvviso

uno s’accende

pensieri vagabondi

ti sfiorano e poi fuggono

vuoi fermarne qualcuno

perché sia cibo e concerto

pensieri vagabondi

passeggiano nella mia testa

provocando un caos

a cui devo porre rimedio