Peonia, di Marzia Bonacossa, recensione di Daniela Domenici

L’ho scelto casualmente tra gli ebook gratuiti di Amazon e sono felice di averlo fatto perché questa opera prima di Marzia Bonacossa, che ha già ricevuto, su Amazon, più di seicento recensioni in sei mesi e che ho letto in un soffio merita che le regali una mia recensione.

In primis complimenti per la trama immaginata, misteriosa, un po’ gialla ma perfetta, penso che l’autrice potrebbe provare a scrivere un vero thriller, parola di recensora di gialli da anni, perché ne ha tutte le capacità.

E complimenti ancora più calorosi per la splendida caratterizzazione delle due formidabili protagoniste, Luna e l’amica-sorella Vanessa, per quella dell’ispettore, di Morris e per aver utilizzato ad hoc l’escamotage della lettera per far conoscere finalmente a Luna eventi fondamentali del suo passato.

Deliziosi, scoppiettanti e pieno di profondo affetto i dialoghi tra le due amiche e commovente quello finale tra Luna e Antonio: complimenti di vero cuore!