Il fantasma di Giada, di Laura Veroni, I Frillini, Fratelli Frilli editori, recensione di Daniela Domenici

Un altro delizioso libro della collana “I Frillini” scritto da una formidabile autrice, Laura Veroni, i cui gialli ho già molto apprezzato e recensito; oggi vorrei scrivere qualche parola su questo suo “Frillino” che ha dedicato ai suoi alunni perché prima che giallista Veroni è una docente.

I protagonisti de “Il fantasma di Giada” sono tre amici e compagni di classe di una terza media di Varese: Giada, Francesca e Giuseppe. All’improvviso un giorno a Giada accade un fatto misterioso che sembra avere a che fare con uno strano fantasma, un po’ sui generis, e che le fa passare brutti momenti di tensione e paura; menomale che poi tutto si risolve per il meglio grazie a un’intuizione di Francesca che capisce realmente cosa sia successo e perché.

Anche in questa storia viene messo in evidenza e sottolineato il valore fondamentale dell’amicizia e della solidarietà sia nell’ambiente scolastico che fuori; anche per questo vorrei esortare i/le docenti di scuola media ad adottare questo libro di una collega.