Archivio tag: foglie

giunge l’autunno, choka di Daniela Domenici

giunge l’autunno stagione intermedia equilibrata cambiano i colori nuovi profumi “…si sta come d’autunno sugli alberi le foglie…”* *di Giuseppe Ungaretti, 1918

Vota:

aprile primaverile, in rima baciata, per la scuola primaria e non solo, di Daniela Domenici

Oggi è un aprile di nuovo primaverile, c’è un lieve tepore che scalda il cuore, i miei fiori festeggiano e al sole inneggiano ché i colori fa brillare e le foglie verdeggiare: domani… Continua a leggere

Vota:

Pensieri avvincenti di Adele Libero

Perché ho sempre invidiato le foglie, quando scendono eleganti confuse nelle nebbie d’un mattino, accarezzando l’aria. … Perché ho sempre invidiato la neve, quando fiocca leggerissima, quasi addormentata nella luce del grigio del… Continua a leggere

Vota:

La barca di Adele Libero

Lo senti, stanotte, il vento, che urla, fin dentro le scale, portandosi foglie, pallido segno autunnale? … La vedi, là in fondo la spuma e una barca, da sola, che sale le onde… Continua a leggere

Vota:

Ali spezzate di Adele Libero

Paura d’amare con ali spezzate, l’antica modestia a frenare i miei sensi, e dentro al cuore care stelle di luci, a rinforzare quel sapore che hai tu. … Forse il tuo sguardo potrebbe… Continua a leggere

Vota:

Linfa vitale di Adele Libero

Come linfa vitale sale, dai tuoi  piedi abbraccia il corpo, nel rossore, nel timore. Scioglie corteccia, buca, piano s’insinua, punge perfino il cuore. … Ridona vita persa, rinasce chi era arso, rispuntano le… Continua a leggere

Vota:

Sibilla di Adele Libero

Mi chiamano Sibilla, lenta scorre la vita qui, nella mia ampolla, dove un tempo qualcuno, forse il mio amore, mi ficcò, come una stella. … Brillo, nel mio antro scuro, nero come la… Continua a leggere

Vota:

Foglie di Adele Libero

Esagerato sentimento, dentro al cuore, spaccato, appena a te io penso, come tarlo affamato. … Te, che di me non ti curi, come delle tue stesse vene, delle tue braccia, dei tuoi occhi… Continua a leggere

Vota:

La formica di Adele Libero

Ci sente, senza orecchie, la formica scappa, se la minacci, antenne ne ha parecchie, corre, da bravo insetto. … Scatta la gazzella fiera, leggera nella sera, sfugge al leone, colorando le foglie al… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.363 follower
  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli