Archivio tag: genova

giunto giorno, composizione in versi tautogrammi di Daniela Domenici

giunto giorno: oggi omaggio di due donne ad alcune altre nate nella grande Genova per provare ad annodare vite vissute, storie spesso silenziose… …vanno valorizzate

Vota:

dal “sa stare un passo indietro” al “vienimi dietro, sono elettrica” la strada è breve, di Cinzia Pennati

Dal “sa stare un passo indietro” al “vienimi dietro, sono elettrica” la strada è breve. Quando noi donne non sottovalutiamo quel bel discorsetto di Amadeus sul passo indietro e ci indigniamo, se quelle… Continua a leggere

Vota:

molestata, storia di Valentina, delle nostre figlie, di tutti noi, di Cinzia Pennati

Molestata. Storia di Valentina. Delle nostre figlie. Di tutte noi. Valentina alle 22.00 di una sera qualunque sta aspettando l’autobus per tornare a casa. La fermata è nel centro della città. La mia… Continua a leggere

Vota:

scusi signora, iniziano così i bambini una lettera immaginaria alla donna dell’autobus, di Cinzia Pennati

Scusi signora, iniziano così i bambini una lettera immaginaria alla donna dell’autobus. Scusi signora, iniziano così i bambini una lettera immaginaria alla donna dell’autobus che non voleva stare seduta vicino a un loro… Continua a leggere

Vota:

Genova 2019, autobus di linea: quando il razzismo tocca i bambini il paese è perduto, di Cinzia Pennati

Genova 2019. Autobus di linea. Quando il razzismo tocca i bambini, il nostro Paese è perduto. https://danielaedintorni.com/2019/11/14/vorrei-dire-che-tutto-e-gia-successo-se-un-bambino-e-stato-discriminato-perche-e-nero-di-cinzia-pennati/ Succede che sali su un autobus con la tua classe per un’uscita didattica, succede che il… Continua a leggere

Vota:

non a Genova, di Daniela Domenici

tenta ancora in tutti i modi di star sotto i riflettori, non si è ancora rassegnato a esser stato tagliato fuori, fa tracotanti dichiarazioni a ogni piè sospinto, di non esser più ministro… Continua a leggere

Vota:

Zena ricorda, in versi pentasillabici, di Daniela Domenici

Zena ricorda, ancora piange, non dimentica morti assurde, ponte che crolla spezzando vite, togliendo case in quell’agosto di un anno fa…

Vota:

pioggia a Zena, con tautogrammi, rime, allitterazioni e assonanze, di Daniela Domenici

grigio meriggio acqueo pluviale, plumbeo obnubilato orizzonte, celeste celato, suoni emergenti, tuoni frequenti, pioggia purificatrice: climatica catarsi.

Vota:

24 giugno: san Giovanni Battista, in rima baciata, di Daniela Domenici

https://danielaedintorni.com/2014/06/24/san-giovanni-battista-e-il-battesimo-di-daniela-domenici/ https://danielaedintorni.com/2012/09/23/cantico-di-zaccaria/ Oggi san Giovanni Battista viene festeggiato che ha varie ragioni per essere celebrato intanto la sua nascita fu una specie di divina magia che provocò il meraviglioso “cantico di Zaccaria”, dell’avvento… Continua a leggere

Vota: