Il Passatore al femminile…

Dopo avervi detto chi sono gli atleti più anziani in campo maschile ecco, per la par condicio, le 4 donne più anziane e la più giovane in assoluto:

GRIGIO VALERIA  18/05/1942 ITALIA  TRIESTE la più anziana, 70 anni compiuti una settima prima della gara…

E le tre che la “tallonano” per età:

TARTAMELLI LINA  01/01/1946 ITALIA  TERNI

 BORDI MIRELLA  07/05/1946 ITALIA  FIORENZUOLA D’ARDA (PC)

FALCONI FEDORA  02/07/1946 ITALIA  BUSSOLENGO  (VR)

La più giovane in assoluto è la ventunenne

CAMBRINI SAMUELA  01/01/1991 ITALIA  RUSSI  (RA)

Totale: 205 iscritte

E conosciamo meglio quattro delle partecipanti, le due più titolate e due atlete alla prima partecipazione alla 100 km del Passatore:

Ceretto Sonia 11 gennaio 1975 – Lavagna

Ha partecipato a tre edizioni della 100 Km del Passatore: terza nel 2007, quarta nel 2008. Nel 2010 ha conquistato la vittoria in 8:13:39

Dal 2007 ha ottenuto la convocazione ai campionati del mondo di 100 km (2007, 2008, 2010): a Gibilterra con 7:59:04 ha ottenuto il proprio primato sulla distanza di 100 km e l’argento mondiale a squadre

Quest’anno ha partecipato alla Strasimeno, Ultramaratona del Trasimeno (58km) ottenendo il secondo posto in 4:29:12

……………………………………………………..

Carlin Monica 20 giugno 1971 – Pergine Valsugana

Nella vita di tutti i giorni svolge la professione di avvocato civilista.

Nel 2004 s’imbatte nel formidabile ultramaratoneta azzurro Stefano Sartori che, notando i suoi buoni ritmi, la incita ad allenarsi per disputare qualche gara di corsa; è solo però dopo la sua prima competizione podistica, la MARATONA di MILANO del 2004 chiusa in 3:14:47, che Monica si entusiasma e si tuffa nel mondo del podismo.

Ha terminato due volte il Passatore, nel 2006 e nel 2008: entrambe le volte ha vinto migliorando il record della corsa (attualmente di 7:39:42)

Nel 2007 partecipa a 22 gare aggiudicandosene 12 (tra cui 6 maratone) ottiene quindi il primato della donna ad aver vinto il maggior numero di maratone disputate sul suolo italiano

Nel 2008 conquista il primato italiano di 6 ore in strada e nel 2010  in pista: rispettivamente alla 6 ore Bergamasca con 80,705 km e alla Lupatotissima con 79,804 km.

Dal 2006 entra nel giro della nazionale italiana per la partecipazione ai Campionati del Mondo di 100 km: ottiene l’argento individuale nel 2006 e nel 2010 e il bronzo individuale nel 2008 e 2009. Nel 2006 a Misari –Seul arriva ad un soffio dalla prima (7:29:01), vicinissima al record italiano, guadagnandosi l’oro a squadre, con il miglior tempo italiano di tutti i tempi (23:24:14).

Nel 2011 compie la tripletta vincendo nello stesso anno sia la 50 km di Romagna in 3:29:38 (nuovo record della corsa) e sia la Strasimeno, Ultramaratona del Trasimeno (le prime le vinse nel 2006 e poi nel 2009).

…………………………………………

Marin Francesca 23 febbraio 1977 – Varese

Quella di quest’anno è la prima partecipazione al Passatore.

Nel 2008 partecipa alla 50 km Città di Sanremo: un esordio con il botto nel mondo delle ultra, in 3:50:57 conquista il gradino più alto del podio femminile.

Quest’anno partecipa alla 100 km di Seregno della Brianza, ottenendo il secondo posto con un tempo di 8:12:58 ore.

………………………………………………………………..

Alcherigi Katia  09 febbraio 1974 – San Giustino PG

Quella di quest’anno è la prima edizione della 100 km del Passatore alla quale partecipa.

Ad aprile ha partecipato alla 100 km di Seregno della Brianza con il tempo di 9:33:41

Ha ripreso a correre nel 2008, dopo un periodo di pausa durato 18 anni. Dal 2008 ad oggi ha raggiunto qualche successo come la vittoria nel 2009 alla 6 ore nella città di Angizia ed il secondo posto nel 2010 alla Lupatotissima 6 ore con 70.874 km (sesta assoluta).

A marzo ha ottenuto il terzo posto femminile alla Strasimeno, Ultramaratona del Trasimeno in 4:46:29