Al tempo giusto di Tiziana Mignosa

Come tratto col gessetto

al tempo giusto

sul nero della lavagna emerge

ogni evento che dal pensiero giunge al fatto

Ma nell’età del dopo

di spugna si disperde

dietro la tenda che divide

attesa e fine dal lampo del presente

Spesso però accade

che pur non conoscendo cerchio

il giro chiude anche ciò che sull’asse

pare sia stato il passo

Non puoi quindi pensare

che duri ciò che anche

senza dare il batticuore

ha donato la sua forma

S’abbraccia e poi si scioglie

strato sullo strato

nell’abbondante onda che accoglie il dopo

anche senza mai avere avuto il sole

tiziana mignosa

luglio duemiladodici

Annunci