Due papà…di Daniela Domenici

due papà da bambinizerotre.

Leggendo la notizia del link seguente

http://www.palermotoday.it/cronaca/uomini-gay-figli.html

mi è tornato subito in mente un episodio da me osservato stamattina all’autostazione del bus che mi porta a scuola e che mi ha fatto sorridere, emozionare e commuovere e che somiglia un po’ a quello che racconta l’articolo.

Mentre aspettavo mi ha colpito un giovanottone altissimo, bello, dall’aria straniera che aveva un enorme zaino da viaggio sulle spalle e che dava la mano a un bambino piccolo, dolce e biondissimo che aveva sulle spalle il suo microscopico zainetto a forma di animale di pelouche.

Ho creduto che stessero aspettando la moglie, e madre, che magari era andata a fare i biglietti e ho aspettato per vederla; invece dopo qualche momento è spuntato dalla biglietteria un altro giovanottone, anche lui con il suo mega zaino sulle spalle, nessuna donna nei paraggi…

Poi sono usciti dall’autostazione tenendo per mano il piccolo e l’ultima immagine che ho di loro è questa: due zaini sulle spalle e uno di pelouche e due uomini con un bambino nel mezzo tra loro…avrei voluto fermarli e parlarci ma incredibilmente la mia timidezza ha rifatto capolino e sono rimasta lì a guardarli a lungo…