Lo stesso albero di Adele Libero

lostessoalbero

Abitiamo lo stesso albero,

che ha rami invisibili,

foglie condivisibili,

corteccia dura.

Scriviamo poesie sui rami,

arrampicandoci alle idee,

spostando ogni volta

l’asticella dei sogni.

Perché vivere la  Poesia

non è come mangiare il pane,

non è fuggire nell’ombra,

ma è baciare l’anima

e portarvi il  cuore.

Pubblicità