Profumo di Monica Bocelli

fiori Petraia

Giorni felici, fiori gialli in Petraia

tristi le melodie degli uccelli

tiepido sole dopo l’inverno.

Profumo di solitudine

il ragno tesseva la sua tela

un sapore dolce e amaro.

Stridio delle rondini,

capelli biondi

e una specie di sorriso.

Occhi astuti e pieni di vita,

tanta forza, sarebbe servita,

poi esaurita.

 

Annunci