“Sconfitta” di Adele Libero

 

 sconfitta

S’era pronti ad uscire per strade,

con bandiere e fischietti stridenti,

cuore in festa, speranze di coppa

con gli amici ad urlare alla luna.

Poi tra morsi, espulsioni e cadute

c’è scappato il gol avversario,

ed i nostri a guardarsi stupiti

con il piede già sopra l’aereo.

Son delusi sia i padri che i figli,

è finito anche il piccolo sogno

d’esser tutti campioni del mondo.

E tornare alla solita vita,

abbracciare gli stessi problemi,

è più duro di una dura partita.