“Confusione”, riflessione di Enza Doria

guerre

Guardo la televisione
brutte notizie al telegiornale
cambio canale
le tasse devono aumentare,
guerra in Siria, i bambini
non hanno il diritto di giocare
solo le armi devono impugnare,
la tristezza mi assale,
non voglio più guardare
rifletto e penso, non c’è
serenità, siamo inermi
solo chi governa
decide la sorte della povera gente.