Anna Petrovna Bunina, la prima poetessa russa professionista, da me tradotto e rielaborato

anna bunina 

Anna Petrovna Bunina, А́нна Петро́вна Бу́нина, nata nel 1774 e morta nel 1829, è stata una poetessa russa, la prima scrittrice russa a mantenersi solo con la scrittura. E’ un’antenata del premio Nobel Ivan Bunin.

Anna nacque nel villaggio di Urusovo nel governatorato di Ryazan, l’attuale Lipetsk Oblast. La madre morì dandola alla luce e lei fu allevata da vari parenti da cui ricevette solo un’istruzione rudimentale. Iniziò a scrivere all’età di 13 anni circa, pubblicò la sua prima opera nel 1799.

Andò a San Pietroburgo nel 1802 con l’aiuto di una piccola eredità di suo padre dove si stabilì e migliorò la sua istruzione con l’aiuto di tutors. Dedicò se stessa interamente alla scrittura sostenendosi con l’aiuto dei mecenati e i guadagni dalla vendita delle sue opere.

La famiglia imperiale russa le dette una pensione nel 1809, 1810 e 1813. Dal 1807 al 1810 fece parte del circolo letterario di Gavrilla Derzhavin ed Alexander Shishkov che divenne un mentore per lei. Nel 1811 divenne socia onoraria dei “Lovers of the Russian Word”, probabilmente l’unico gruppo del periodo che accettava donne sebbene non le fosse permesso di discutere delle sue opere con il gruppo come i membri uomini facevano.

Le sue relazioni con Shishkov e i Lovers of the Russian Word furono oppressive per lei come donna ma utili nell’avanzamento della sua carriera letteraria.

La sua prima opera fu pubblicata nel 1809 e la seconda nel 1812. Tra il 1815 e il 1817 viaggiò in Gran Bretagna per un trattamento per il cancro al seno che non ebbe successo.

Pubblicò un’altra opera nel 1819 e nel 1820 fu nominata membro onorario della Free Society of Lovers of Literature, Science and the Arts.

Lasciò San Pietroburgo nel 1824 a causa della malattia continua e visse con i parenti ma mantenne la sua indipendenza finanziaria. Morì a Denisovka nel 1829 e fu sepolta a Urusovo.

Usò i temi e gli stili più vari e un’amplissima varietà metrica nelle sue opere, più delle precedenti poetesse russe.

English Wikipedia

 

 

Annunci