Quattordici luglio, acrostico di Adele Libero

quattordici luglio

 

Q uando un popolo non riceve pane

U n giorno s’alza e protesta, duro

A nimi ardenti pensano alla guerra,

T rovano vanghe nella rossa terra.

 

T entano di cambiar la vita grama:

O Dio del sole aiuta questa trama

R esta alla tua finestra ad osservare

D ona forza e coraggio per morire !!

 

I n Francia adesso c’è la Republique

C he coniuga uguaglianza e libertade

I n forza di quel giorno d’un estate

L egato alla memoria dei francesi.

 

U n popolo si onora con la Storia,

G li giova conservar quella memoria.

L e leggi scritte col sangue popolano

I o le rispetto come fosse grano.

O r voli alto il verso dal mio seno !