Gioco con alcuni falsi dispregiativi della lingua italiana, di Daniela Domenici

a21956585eb7eeefc93ca58fc4ee4da5

C’era un PAGLIACCIO

Con una BORRACCIA

Che era indeciso se mangiare il CARPACCIO

O una calda e fragrante FOCACCIA

E per togliersi dall’IMPACCIO

Se ne andò di farfalle a CACCIA

Passandole una a una al SETACCIO

Detergendosi il sudore dalla FACCIA

Con un colorato e divertente STRACCIO.