elezioni provinciali: a Vicenza 2 donne elette

logo-elezioni2017

Il centrosinistra continuerà a guidare la Provincia di Vicenza, anche se con un consigliere in meno. Il nuovo consiglio sarà formato da 12 rappresentanti del centrosinistra (erano 13) e da 4 del centrodestra (prima erano 3) che con l’accordo tra Lega Nord, Forza Italia, Alleanza Nazionale e Fratelli d’Italia si era riaggregato attorno al “Patto fra i Comuni”.

Confermati per la lista n.1 “Casa dei Comuni” Renzo Marangon (5.231 voti ponderati, il più votato in assoluto), Renzo Segato (4.745), Ennio Tosetto (4.066), Santo Montagna (3.992) Maria Cristina Franco (3.580) mentre la lista n.3 “Pedemontana” riporta a palazzo Nievo Giovanni Antonio Gasparini (5.148 voti ponderati), Mario Benvenuti (4.220), Valter Orsi (4.154). Entrano per la prima volta Matteo Macilotti (4.637), Ernesto Ferretto (3.066), Francesco Enrico Gonzo (4.219), Luca Ferazzoli (4.160).

Per la lista di centrodestra “Un Patto tra Comuni” sono stati eletti Luca Restello (4.557 voti ponderati), Giada Scuccato (3.944), Roberto Cattaneo (3.041) e Alessio Savona (2.953). Ha partecipato al voto l’83,8% dei 1.562 aventi diritto (un punto in meno rispetto a due anni fa).

http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/elezioni-provinciali-2017-risultati-e-nomi-dei-consiglieri-eletti-2616718/