Nuvole, di Adele Libero

 

 

La nuvola col bianco corre in alto,

disegna buffi visi e poi montagne,

l’azzurro però sotto impera e vince,

è pronto a ricacciare via il nemico.

 

Così dalla finestra guardo e penso

che anche nella vita c’è la lotta

tra bene e male, rosso contro il nero,

miele l’amore ed odio nel veleno.

 

Ma poi al tramonto tutto si confonde,

i giorni belli li hai dimenticati,

sei solo, filo appeso dentro al niente,

seme dell’universo mai sbocciato.

Annunci