Luna, di Loredana De Vita

Luna,
compagna della notte
e dei pensieri oscuri
che liberano le ansie
e spengono il respiro.
Luna,
sorella tra le stelle
e tra le nubi
che coprono lo spazio
e frugano nel tempo.
Luna,
amica mia leggiadra
e misteriosa
che abbracci silenziosa
i dubbi e le incertezze.
Luna,
compagna, sorella, amica,
viandante solitaria
che accompagni il mio vagare.
Luna,
regina della notte
e custode dei miei sogni,
resta, non andare,
abbraccia con amore
il mio silenzio solitario.
(l.d.v. osservando la mitezza di una luna che augura un buon giorno al giorno e a me che aspetto il suo dolce ritorno)
Annunci