accadde…oggi: nel 1859 nasce lady Augusta Gregory

Isabella Augusta Persse nacque nel 1859 nell’Irlanda occidentale. La sua famiglia era benestante, educata e protestante in una zona per lo più povera, senza istruzione e cattolica. Isabella sviluppò sin da piccola un forte interesse per la lingua irlandese, stimolato, in parte, da una balia che le parlava in irlandese quand’era bambinaNel 1886, durante un viaggio nel continente con la sua famiglia, Isabella incontrò Sir William Gregory, che sposò l’anno seguente, quando lei aveva ventotto anni e lui sessantatre. Lady Gregory condusse una vita formale fino alla morte del marito Sir William Gregory, nel 1892. In base alla legge di allora, i possedimenti furono ereditati dal figlio di lei. Durante il periodo in cui completò le memorie di Sir William, Lady Augusta impiegava parte del suo tempo libero per imparare la lingua irlandese abbastanza bene da poter comunicare con gli anziani cottagers sulle colline, dove spesso si recava per raccogliere antiche ballate e storie tipiche irlandesi. Nessun altro autore che ha raccolto poesie e racconti irlandesi (neanche W.B. Yeats) fu così istruito sulla lingua gaelica da poter provare l’autenticità di ciò di cui si occupava.Lady Augusta era già una scrittrice esperta quando incontrò per la prima volta W. B. Yeats nel 1894. Il loro incontro fu di enorme importanza per la storia del teatro poiché i due decisero di unire i loro talenti e le loro abilità per creare l’Irish Literary Theatre, per opere di drammaturghi irlandesi su tematiche irlandesi. Il teatro ottenne immediatamente un enorme successo: le prime opera del gruppo ad essere messe in scena furono The Countess Cathleen, di Yeats e The Heather Field, di Martyn, l’8 e il 9 maggio 1899 presso le Ancient Concert Rooms di Dublino.Il maggiore problema che il Theatre dovette affrontare fu il reperimento di nuove opere da inscenare, così Lady Gregory si improvvisò drammaturga. Collaborò con Yeats a The Pot of Broth nel 1902, anno in cui compose le sue prima opere, The Jackdaw e A Losing Game. La sua prima opera teatrale messa in scena fu Twenty-Five, nel 1903. Nel 1904 il gruppo prese in affitto l’Abbey Theater. Le opere di Lady Gregory divennero piuttosto popolari e ottennero molto successo anche in rielaborazioni successive: Spreading the News (1904), Kincora and The White Cockade (1905), Hyacinth Haley, The Doctor in Spite of Himself, The Gaol Gate e The Canavans (tutte 1906).Nel 1918 il figlio di Lady Augusta, pilota durante la Prima Guerra Mondiale, rimase ucciso in Italia. Quelli che seguirono furono anni di grandi sforzi, tra la conduzione dell’Abbey Theater, la cura dei suoi affari e l’acquisizione di nuovi drammaturghi, tra cui Sean O’Casey. Durante la Guerra Civile (1920-1922), Lady Augusta fu minacciata fisicamente e la sua casa di famiglia, Roxborough, fu incendiata. Nel 1926 scoprì di essere affetta da un cancro. Prese accordi per vendere la sua dimora, Coole Park, al governo, con il compromesso di potervi restare fino alla morte che la colse nel 1932.

https://www.irlandando.it/cultura/letteratura/lady-augusta-gregory/

https://it.wikipedia.org/wiki/Augusta_Gregory

Annunci