accadde…oggi: nel 1927 nasce Lucia Danieli

https://it.wikipedia.org/wiki/Lucia_Danieli

Lucia Danieli (Arzignano, 4 febbraio 1927Lonigo, 16 gennaio 2005) è stata un mezzosoprano italiano, attiva principalmente tra la fine degli anni ’40 e gli anni ’60 del Novecento italiano, con alcuni ruoli anche all’estero.

Lucia Danieli nasce il 4 febbraio del 1927 ad Arzignano in Veneto.  Studia a Firenze al Teatro Comunale nella scuola dei giovani con Arrigo Pedrollo, dove esordisce il 30 novembre 1948 come Clotilde nell’opera Norma di Vincenzo Bellini assieme a Maria Callas. Successivamente, il 26 agosto 1951 è nella città di Spoleto, assieme a Franco Corelli, dove è Carmen nell’omonima opera, con la direzione di Ottavio Ziino.

Nel 1952 fa il suo debutto al Teatro La Scala di Milano come La Cieca nella grande opera La Gioconda, nuovamente con la Callas[5]. Inoltre, prende parte a Madama Butterfly[6], per cui incide nel 1955 anche discograficamente sotto la direzione del maestro Herbert von Karajan. L’anno successivo è La Cieca a Firenze nel melodramma La Gioconda con Anita Cerquetti, Ebe Stignani, Gianni Poggi e Ettore Bastianini, con grande successo di pubblico[7], opera ripresa anche all’Arena di Verona[8]. Nel 1957 vengono eseguite due opere di Lorenzo Perosi dal titolo Giudizio Universale e Tranistus animae, in cui prende parte la Danieli[9], mentre, il 1º luglio 1959 apre la stagione alle Terme di Caracalla con Lohengrin e la direzione di Franco Capuana. Nell’agosto è sempre alle terme di Roma per Il trovatore, dove è Azucena per quattro date[10].

Nel 1967 è Ulrica per Un ballo in maschera, insieme a Carlo Bergonzi in alcune località italiane e a Tokyo in Giappone, la cui interpretazione viene apprezzata dalla critica[11][12]. L’anno successivo non canta in nessuna opera e riprende nel 1969, dove, però non riesce ad avere il successo ottenuto precedentemente[13].

Il 1º giugno del 1986 viene mandato in onda su Rai Radio 1 Suor Angelica, in cui la Danieli è la Badessa, con la direzione di Lamberto Gardelli[14].

Muore a Lonigo il 16 gennaio 2005. L’anno successivo viene pubblicato un compact disc in suo ricordo con alcune registrazioni live dal 1956 al 1967 da parte del comune di Arzignano[

Annunci