Nunzia, acrostico a mia madre, dii Adele Libero

 

Neppure il tempo può scalfir l’amore
unico, madre, che sento nel seno,
neanche il treno d’anni ch’è volato,
zingaro tra le stelle d’universo.
Io sento il tuo respiro ancor vicino

amica, mamma, figlia del destino

Annunci