dedicata a coloro che amo, di Nuccia Isgrò

Amo

Amo la vita.
Amo l’alba perché sa di nascita,
amo la sera che d’attesa si veste.
Amo i bambini
quando s’affaccian sul mondo,
giocano, apprendono, sperimentano
e di conoscenza riempion bagaglio.
Amo l’adolescenza
quando ciò che affronti
lo vivi completamente,
sulla pelle, nel cuore, nella mente,
e ti batti come leone
convinto d’esser nel giusto.
Amo l’età adulta
dove appagato guardi
quello che hai creato.
E della vecchiaia amo la saggezza,
quegli occhi colmi di vita
che con palese condiscendenza
degli altri guardan l’affanno.
A volte pensano al passato,
ma non disdegnano il futuro
quando incontro andranno
al mistero della fine.
E se una lacrima scenderà
sarà subita asciugata.
Non voglion lasciar melanconia
solo ricordi d’amore
per la vita.

Annunci