Ringraziamento alla Polizia Postale di Genova, resoconto di Daniela Domenici

Per chi non l’avesse letto nella ia bacheca di FB riassumo il fatto: sabato scorso mi viene detto che un tipo (che ha un nome e un cognome) ha “rubato” il video che ho caricato su Youtube che riguarda la mia partecipazione a Passaparola 17 anni fa e ha creato una cosa che mi hanno detto si chiami MEME, ha cioè preso la mia faccia e mi ha messo altre parole in bocca invece di quelle che dicevo in trasmissione e ha creato una pseudo intervista a Pamela Prati.

L’ha messa su Instagram e quando mi è stato segnalato aveva già ricevuto più di 40.000 visualizzazioni. Gli è stato chiesto, in posta privata, di rimuoverlo dicendogli che avevo già contattato, via mail, la polizia postale e via telefono un amico avvocato. A fine serata l’ha rimosso ma mi è stato consigliato, da più parti, di sporgere, comunque, una denuncia ed è per questo che stamattina mi sono recata negli uffici di via Dante a Genova.

Ho fatto una fila lunghissima, c’erano tante persone che, come me, avevano subito i più vari e subdoli danni che hanno trovato ascolto accogliente e paziente e tanta professionalità è per questo che voglio ringraziare il personale di questo ufficio, una perla davvero rara.

Conclusione che mi riguarda: non ci sono gli estremi per una denuncia da parte mia, purtroppo, non solo perché non c’è più il video ma anche perché non mi ha leso, mi hanno detto. Pazienza, è stata cmq un’esperienza che mi ha arricchito.