parole, di Adele Libero

Ho in tasca le parole che il mio cuore
già mi ha dettato quando sei partito,
domani le impacchetto col nastrino
del più grande poeta del passato.

Tu sei l’albergo delle mie speranze,
la vita e l’avvenire che vorrei
e il nodo dell’amore non si scioglie
neppure quando un capo è più lontano.

Annunci